Aspettando “La notte dei fiori”

Venerdì 20 giugno 2014  è la vigilia della “Notte dei fiori”: la notte bianca di Spello, che precede la festa del Corpus Domini, nel corso della quale prendono forma e vita  i meravigliosi quadri  e tappeti floreali della tradizione.

Gli infioratoti sono in piena attività nelle piazze e nei vicoli.

Va Giulia - Spello

Via Giulia

Via Giulia - Spello

Via Giulia

Via Torre di Belvedere - Spello

Via Torre di Belvedere – Chiesa di San Martino

L’intenso profumo del finocchio selvatico pervade le strade.

Via Torre di Belvedere - Spello

Via Torre di Belvedere – Chiesa di San Martino

Largo Mazzini - Spello

Largo Mazzini

La “capatura” è un’attività che coinvolge grandi e piccoli, amici e conoscenti, residenti e turisti.

Via Consolare - Spello

Via Consolare

Via Consolare - Spello

Via Consolare

Un passaggio nel frullatore per preparare una colorata e profumata polvere di fiori.

Via Consolare - Spello

Via Consolare

Via Consolare - Spello

Via Consolare

Via Consolare - Spello

Via Consolare

“Capare” è comunicare.

Piazza Kennedy - Spello

Piazza Kennedy

“Capare” è giocare.

Piazza Kennedy - Spello

Piazza Kennedy

 

Annunci

2 pensieri su “Aspettando “La notte dei fiori”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...