Archivio mensile:maggio 2015

Luce

C’è una crepa in ogni cosa,
ed è lì che entra la luce.

Leonard Cohen – Anthem

Chiesa di Sant'Andrea - Crocifisso giottesco

Chiesa di Sant’Andrea – Crocifisso giottesco

There is a crack in everything
that’s how the light gets in.

Leonard Cohen – Anthem

Aspettando l’infiorata 2015

Aspettando l’infiorata 2015.
Alcuni ricordi della splendida e colorata festa dello scorso anno.

Via Giulia - Spello

Via Giulia

Via Torre di Belvedere - Spello

Via Torre di Belvedere – Chiesa di San Martino

Via Cavour - Spello

Via Cavour

Via Torre di Belvedere - Spello

Via Torre di Belvedere

Piazza Vallegloria - Spello

Piazza Vallegloria

Via Consolare - Spello

Via Consolare

Via Cavour - Spello

Via Cavour

Via Consolare - Spello

Via Consolare

Piazzetta delle Foglie

Piazzetta delle Foglie

Via Giulia - Spello

Via Giulia

Va Giulia - Spello

Via Giulia

Piazza Gramsci - Spello

Piazza Gramsci

Via Torre di Belvedere - Spello

Via Torre di Belvedere

Via Torre di Belvedere - Spello

Via Torre di Belvedere

Via Torre di Belvedere - Spello

Via Torre di Belvedere

Piazza della Repubblica - Spello

Piazza della Repubblica

Piazza della Repubblica - Spello

Piazza della Repubblica

Via Garibaldi - Spello

Via Garibaldi

Via Garibaldi - Spello

Via Garibaldi

Via Cavour - Spello

Via Cavour

Via Cavour - Spello

Via Cavour

Piazza Gramsci - Spello

Piazza Gramsci

Piazza Vallegloria - Spello

Piazza Vallegloria

Piazza Vallegloria - Spello

Piazza Vallegloria

Via Cappuccini - Spello

Via Cappuccini

Via Cappuccini - Spello

Via Cappuccini

Via Cappuccini - Via Torre di Belvedere - Spello

Via Cappuccini – Via Torre di Belvedere

Via Cappuccini - Via Torre di Belvedere - Spello

Via Cappuccini – Via Torre di Belvedere

Via Cappuccini - Via Torre di Belvedere - Spello

Via Cappuccini – Via Torre di Belvedere

Via Torre di Belvedere - Spello

Via Cappuccini – Via Torre di Belvedere

Via Torre di Belvedere - Spello

Via Torre di Belvedere

Largo Mazzini - Spello

Largo Mazzini

Piazza della Repubblica - Spello

Piazza della Repubblica

Piazza della Repubblica - Spello

Piazza della Repubblica

Piazza della Repubblica - Spello

Piazza della Repubblica

Piazza della Repubblica - Spello

Piazza della Repubblica

Via Consolare - Spello

Via Consolare

Via Consolare - Spello

Via Consolare

Via Consolare - Spello

Via Consolare

Via Consolare - Spello

Via Consolare

Via Consolare - Spello

Via Consolare

Piazza Kennedy - Spello

Piazza Kennedy

Via Giulia - Spello

Via Giulia – Piazza delle Foglie

 

Cento e settanta

A cento anni dal coinvolgimento dell’Italia nella Prima Guerra Mondiale e a settanta dalla fine della Seconda Guerra Mondiale, una lapide che fa riflettere.
Si trova a San Giovanni,  suggestivo castello-borgo di origine medioevale, frazione montana del comune di Spello.
La lapide ricorda che nove figli di questo piccolo borgo, adagiato sulle pendici del Subasio di San Francesco, sono stati sradicati dalla loro comunità e dalla vita per la folle violenza della guerra.
I cognomi si ripetono.
Due ragazzi morti nella Seconda Guerra hanno lo stesso cognome e anche lo stesso nome di altri due scomparsi nella Prima Guerra.
Nicola e Lorenzo, il primo nato nel 1921 ed il secondo nel 1923, forse erano stati chiamati così in ricordo di un parente, magari uno zio, caduto nella Prima Guerra.
Purtroppo, oltre al nome hanno condiviso anche lo stesso tragico destino.

San Giovanni di Spello

San Giovanni di Spello

Di queste case
non è rimasto
che qualche
brandello di muro

Di tanti
che mi corrispondevano
non è rimasto
neppure tanto

Ma nel cuore
nessuna croce manca

E’ il mio cuore
il paese più straziato

Giuseppe Ungaretti
San Martino del Carso

Porchetta

Il buio della notte, la luce artificiale, un vaso di gerani … anche una porchetta diventa romantica

Via Garibaldi - Spello

Via Garibaldi